Boiserie moderne e rivestimenti in legno per pareti: come rinnovare casa in ‘verticale’

Rivestimento in pannelli di legno sulla parete interna del soggiorno.

I consigli di Io Ristrutturo e Arredo per rendere unica una parete e cambiare look agli ambienti. Tutto su boiserie moderne e rivestimenti in legno.

Carta da parati, ceramica, gres. Persino gesso, pietra e bambù. Esistono tantissimi modi per personalizzare le pareti interne, con soluzioni per tutti i gusti e tutte le tasche. Ma è sempre il legno il materiale più amato per ‘vestire’ le pareti e dare agli ambienti di casa un aspetto caldo e accogliente.

Rivestimenti in legno e boiserie moderne: materiali, stili e altezze

La boiserie, cioè il rivestimento per pareti in legno decorato o dipinto, nasceva nel XIV secolo con uno scopo molto pratico: proteggere dal freddo le residenze nobiliari e correggere l’effetto eco nei saloni col soffitto molto alto, tipici dell’epoca.

Nel corso del tempo le boiserie hanno cambiato funzione e look, riproponendosi oggi come rivestimento elegante e moderno per arredare gli ambienti – in particolare il soggiorno, ma anche la zona notte e i corridoi di disimpegno – in chiave contemporanea.

Molto amati nei contesti metropolitani, i rivestimenti in legno per pareti sono prima di tutto un elemento decorativo e di design. Complice la riscoperta di uno stile orientato alla natura e al suo materiale protagonista, il legno appunto, sempre più persone scelgono di ‘vestire’ i muri della zona living o delle altre stanze, rinnovando casa senza complicati interventi in muratura.

Boiserie e rivestimenti in legno per pareti interne non sono tutti uguali: si differenziano principalmente per materiale, stile e altezza. Passiamo allora in rassegna le soluzioni più in voga nel panorama dell’interior design contemporaneo.

Rivestimenti in legno massello, prefinito e MDF

I materiali più usati nei rivestimenti in effetto legno spaziano dal legno massello (il più pregiato, ma anche costoso e complicato da mantenere nel tempo) ai decorativi prefiniti (fogli di legno nobile che rivestono uno strato meno pregiato), passando per i pannelli di fibra a media densità (MDF, medium-density fibreboard), che richiamano molte lavorazioni ad effetto legno o pietra, grazie a un’ampia scelta di colori e texture.

Nei rivestimenti contemporanei predomina il legno prefinito in tutte le sue declinazioni: grazie allo strato superficiale in legno nobile si avvicina per bellezza al legno massello, risultando però più economico e soprattutto più facile da mantenere in buono stato nel tempo.

Rivestimento con pannelli, doghe o perline

La boiserie può avere un rivestimento formato da pannelli, doghe (montato con posa a incastri, molto di tendenza) o perline (tante liste di lunghe e strette posate in orizzontale o verticale direttamente sulla parete o su un’intelaiatura di supporto).

La scelta dipende non solo dal gusto, ma anche dalle possibilità di spesa e dalle caratteristiche tecniche e funzionali degli ambienti. Per questo, prima di improvvisare, è bene chiedere consiglio a professionisti del settore, che in base alle specifiche esigenze possono consigliare il modello più adatto, illustrando pro e contro di ogni soluzione.

Mezza altezza o tutta altezza?

Con il rivestimento in legno si può infatti cambiare completamente l’aspetto di una stanza scegliendo tra la versione a mezza altezza e quella a tutta altezza. La scelta è molto importante per ottenere l’effetto desiderato. La mezza altezza con cornice a chiusura richiama il tradizionale look raffinato della boiserie, mentre il rivestimento totale restituisce maggiore omogeneità.

Esiste poi una terza soluzione, ovvero un mix delle prime due: il rivestimento a due altezze nella stessa stanza, con una o due pareti rivestite completamente e le altre solo a metà, per un effetto più dinamico e propulsivo.

Anche per quanto riguarda finiture e stile, c’è solo l’imbarazzo della scelta tra rivestimenti lisci, pantografati, laccati o con effetto venatura: una straordinaria gamma di possibilità per progetti di design di interni personalizzati al massimo.

Perché rivestire in legno le pareti?

Facile da installare e coordinabile a parquet e arredi come porte, mobili e mensole, la boiserie è spesso utilizzata per partizionare lo spazio nel soggiorno, o per separare le pareti degli ampi corridoi di disimpegno (tipici degli appartamenti progettati negli anni ’70) con differenti livelli e connatazioni cromatiche.

Il rivestimento in legno è ideale per cambiare look a questi ambienti, ristrutturandoli senza stravolgerli. Anche in cucina e in bagno è possibile rivestire le pareti in legno, a patto di scegliere soluzioni idrofughe resistenti all’acqua e all’umidità.

Dal punto di vista estetico, le linee semplici e pulite nei rivestimenti hanno soppiantato decorazioni più ricercate, ampollose e ridondanti. Nei progetti di interni recenti troviamo un’ampia gamma di essenze – dal rovere bianco scandinavo alle tinte scure del mogano in stile inglese, passando per abete, larice e cedro – e di tipologie di rivestimento.

Boiserie e rivestimenti in legno: i consigli di Io Ristrutturo e Arredo

I progettisti di Io Ristrutturo e Arredo propongono rivestimenti e boiserie che interpretano i canoni estetici contemporanei, con soluzioni che uniscono l’estetica del design a caratteristiche funzionali, come l’isolamento termico e acustico.

Le collezioni presenti nelle materioteche dei punti vendita rappresentano la massima espressione del legno come decorazione verticale. Grazie alla collaborazione con produttori made in Italy certificati, che utilizzano solo materia prima proveniente da foreste gestite in modo ecosostenibile, e a lavorazioni artigianali uniche, il legno ritorna protagonista, trasformando le pareti in una vera e propria composizione personalizzata.

Se stai pensando di rinnovare gli ambienti con la boiserie o di ristrutturare casa inserendo rivestimenti in legno, contatta subito i nostri professionisti: potranno consigliarti una soluzione su misura e simulare con strumenti digitali l’anteprima del tuo progetto di parete!


Vuoi una consulenza o un preventivo per rivestire le tue pareti in legno?

Trova l’esperto IR&A più vicino a te