Come arredare una camera da letto: classica o moderna?

Come arredare una camera da letto in stile classico o moderno: idee di arredo e consigli pratici degli esperti di Io Ristrutturo e Arredo.
Home Magazine Arredare Come arredare una camera da letto: classica o moderna?

Come arredare una camera da letto classica o moderna con soluzioni belle e di tendenza. Idee di arredo e consigli degli esperti per trasformare la tua zona notte in un ambiente personale ed esclusivo.


Sei alla ricerca di idee su come arredare una camera da letto? Sogni una camera da letto classica, o la preferisci arredata con uno stile più moderno e innovativo?

In questo articolo troverai suggerimenti e proposte di arredo su come arredare la tua zona notte in base al tuo stile e al gusto personale.

Tradizionalmente classica ed elegante, oppure più moderna e accattivante: per ogni camera da letto abbiamo tante idee per trasformarla in un ambiente esclusivo e personale.

Indice dei contenuti:

Come arredare una camera da letto classica

Per arredare camera da letto con stile classico bisogna puntare su calore, morbidezza ed eleganza. Il senso di accoglienza va esaltato con tinte calde e naturali, tessuti ed elementi materici in legno o ferro battuto.

Il parquet in legno massello o prefinito, rigorosamente abbinato col resto del mobilio, è sempre una garanzia di risultato quando si tratta di arredare una camera da letto classica.

Il fascino intramontabile della boiserie

Le boiserie sono tornate alla ribalta in ambienti come soggiorno e camera da letto arredati in stile classico.

Si può scegliere tra boiserie a mezza altezza e a tutta altezza. La mezza altezza con cornice a chiusura richiama un look più tradizionale, mentre il rivestimento totale restituisce maggiore omogeneità all’ambiente; in entrambi i casi, si ottiene un risultato di assoluto pregio e raffinatezza.

La boiserie offre ampia scelta anche per quanto riguarda le finiture. Rivestimenti liscipantografatilaccati o con effetto venatura: ci sono tante soluzioni per dare alla camera da letto classica il look più congeniale.

Letto a baldacchino

Un elemento da prendere in seria considerazione se ti stai chiedendo come arredare una camera da letto classica è il letto a baldacchino, tornato di moda negli ultimi mesi, con struttura in legno o in ferro battuto e tende in seta o velluto.

Un’idea alternativa è utilizzare un letto con testiera alta in legno o con cornice, composta da un’imbottitura consistente in seta o velluto e posizionata in modo da ricreare l’effetto trapuntato dalla forma romboidale (capitonné).

Per conferire uno stile ancora più elegante, è possibile inserire dei bottoni in tessuto tra i rombi della cucitura oppure puntare sulle decorazioni in oro.

Mobili eleganti e raffinati

Lo stile classico predilige pochi mobili ma voluminosi, a partire dal tradizionale guardaroba e da un raffinato comò dalle linee tondeggianti dotato di specchio e cassettiera.

In alternativa al comò è possibile inserire un settimino, che conferisce un aspetto classico all’arredamento grazie al suo stile da primi del Novecento. Puoi personalizzarlo e donargli carattere scegliendo un colore vivace, prestando sempre attenzione ai giusti abbinamenti col resto del mobilio.

I comodini in legno dalle linee classiche donano calore ed eleganza all’intera stanza. Se ne trovano di bellissimi anche nei negozi di antiquariato. Quelli con il piano superiore in marmo sono perfetti per donare alla zona notte un design prestigioso e raffinato.

Puoi impreziosire ancora di più l’ambiente inserendo una sedia con piedini vittoriani, una poltroncina da lettura e un pouf dallo stile ricercato: trasmetteranno una sensazione di comfort e delicatezza, ideale per una camera da letto classica.

Tessuti abbinati tra loro

Lenzuola, copriletti, cuscini, tende, tappeti, rivestimenti di sedie e poltroncine: anche i tessuti, chiamati a donare una nota di elegante colore all’ambiente, devono essere in linea con lo stile classico della camera da letto.

Le lenzuola candide in lino o cotone si abbinano perfettamente con un copriletto di raso o seta. L’importante è restare su una tinta cromatica uniforme che possa bilanciarsi armoniosamente con cuscini morbidi e decorati.

Arredi in camera da letto.

I tessuti delle poltrone e dei tendaggi vanno pensati in abbinamento alle pareti: molto in voga il classic blue, colore Pantone 2020, e il rosa antico, nelle sue tonalità leggermente pastellose. Di tendenza anche colori come panna, sabbia, terra di Siena e tortora.

Se la camera necessita di un ulteriore tocco decorativo, è possibile ornare con nappine drappi e mantovane.

Il lampadario torna protagonista

Il lampadario è protagonista assoluto in ogni camera da letto arredata in stile classico.

I modelli più adatti per donare un’atmosfera classica, soffusa e rilassata alla nostra zona notte sono quelli in ottone o in ferro battuto, con linee morbide e dettagli floreali in ceramica o in vetro, mentre i lampadari con gocce di cristallo sono una scelta obbligata per chi ama i meravigliosi effetti luce donati dai cristalli in movimento.

Per uno stile più sobrio, invece, meglio optare per un lampadario con paralume in stoffa, da abbinare con i colori e le fantasie dei tessuti degli elementi d’arredo.

Come arredare una camera da letto moderna

Sei in cerca di idee e stili originali per arredare una camera da letto moderna? In tal caso hai moltissime soluzioni.

Le più gettonate portano al minimalismo nordico di ispirazione natural e a quello metropolitano-industriale.

Approcci differenti ma capaci in egual misura di farsi portavoce della modernità, mettendone in luce aspetti ed esigenze differenti, a partire dalla ricerca di uno stile di vita sostenibile e di spazi ordinati e ariosi.

La camera da letto moderna in stile nordico

In una camera da letto moderna prevalgono linee pulite e colori neutri.

Il bianco domina sulle pareti di una camera da letto stile nordico, dove si abbina al legno del parquet e dei mobili e al verde delle piante. I mobili vanno selezionati e inseriti con cura, ricordando che per arredare una moderna camera da letto in stile nordico il design non dev’essere fine a se stesso ma sempre votato alla funzionalità.

Scegli un letto con una semplice struttura in legno, abbinato ad una mensola o un piccolo comodino con punto luce. Ci penseranno i tessuti a donare all’insieme una vivace nota di colore.

Per impreziosire l’ambiente con un tocco di accoglienza e intimità puoi allestire un angolo lettura vicino alla finestra, con un piccolo tavolino e una sedia. Ma guai a utilizzare questo spazio per lavoro: la zona notte è il regno del relax e tale deve rimanere.

Una zona notte dall’anima metropolitana

Se lo stile metropolitano rispecchia di più la tua personalità, inserisci nella zona notte elementi di derivazione industriale: un letto spartano con struttura in metallo, lampade e fari che ricreano l’atmosfera di fabbriche dismesse, arredi vintage chic o di recupero e pareti con mattoni a vista o in effetto cemento.

Nelle stanze da letto arredate all’insegna della modernità l’armadio è generalmente poco vistoso; si tende piuttosto ad utilizzare a mo’ di cabina armadio a muro un piccolo ripostiglio, chiuso da ante scorrevoli, oppure ad attrezzare la parete più spaziosa con mensole e bastoni appendiabiti a vista.

Crea atmosfera con la giusta illuminazione

L’illuminazione è un tema fondamentale nella zona notte moderna. La luce deve essere ben dosata per creare un’atmosfera soffusa e rilassante.

L’obiettivo può essere raggiunto utilizzando luci regolabili nell’intensità in base alle esigenze del momento.

Possiamo utilizzare un tradizionale tris di applique, posizionato simmetricamente rispetto alla testiera del letto, affiancato da una piantana in un angolo della camera o da lampade a sospensione laterali in corrispondenza dei comodini.

Anche l’illuminazione a led a pavimento si sposa perfettamente con uno stile moderno. Il generale, il consiglio è di inserire combinazioni di luci diverse, per ottenere i risultati più interessanti.

Idee di arredo originali per la camera da letto

Se vuoi esaltare l’ambiente con un’ulteriore nota di modernità, ecco alcune semplici idee di arredo che renderanno stupenda la tua camera da letto moderna.

  1. punta su pezzi dal design esclusivo made in Italy come il letto Fluttua di Lago Design, un letto sospeso che dà la sensazione di dormire galleggiando in aria;
  2. inserirsci una vasca da bagno di design, se le dimensioni della tua camera da letto lo consentono, separandola dal resto dell’ambiente con una vetrata; i due spazi sono entrambi parte integrante della zona notte e vanno quindi progettati insieme, anche per questioni di impiantistica;
  3. differenzia la parete di testata del letto dalle altre. Dipingila con un colore diverso o inserisci una testata in tessuto o una boiserie moderna come rivestimento materico. Le linee orizzontali dei rivestimenti allargheranno visivamente la stanza;
  4. utilizza tende moderne per le finestre;
  5. inserisci le tue piante da appartamento preferite: sono utili per purificare l’aria e donano all’ambiente una nota di colore, proprio come un oggetto d’arredo;
  6. inserisci barre led dotate di sensore di rilevamento dell’apertura delle ante all’interno dell’armadio, per farti luce mentre scegli i vestiti.
Fluttua – Lago Design

La camera da letto che hai sempre sognato

Qualunque sia lo stile che prescelto per arredare la camera da letto, chiedi la consulenza di un professionista prima di acquistare i vari pezzi. Soltanto un interior designer esperto saprà tradurre in soluzioni concrete e realizzabili tutti i tuoi sogni legati all’abitare, coniugando estetica e funzionalità.

Negli showroom dei punti vendita di Io Ristrutturo e Arredo puoi toccare con mano materiali e pezzi di design al fianco di un professionista dell’arredamento, a tua completa disposizione per fornirti informazioni, consigli e – se lo desideri – un progetto di interni su misura per dare vita alla camera da letto che hai sempre desiderato!

 


Vuoi un progetto su misura per comporre la tua camera da letto?

Trova l’esperto IReA più vicino