Tende a rullo, a pannello o arricciate? Guida ai moderni tendaggi per interni

Come scegliere tende moderne per interni tra tende a rullo oscuranti, tende a pacchetto, tende a pannello, tende arricciate e veneziane,

Come scegliere la giusta tenda per interni in base a design e caratteristiche tecniche. I consigli di Io Ristrutturo e Arredo per orientarsi tra tende a rullo, motorizzate, arricciate, a pannello e veneziane.

Le tende giocano un ruolo fondamentale nel valorizzare gli spazi di casa. Spesso sottovalutate, rappresentano un elemento importante per gestire luce, temperatura e spazio e donare personalità agli ambienti del nostro quotidiano.

Oggi possiamo scegliere tra tende tradizionali o marcatamente tecnologiche, tessuti pregiati o economici. Il mercato offre modelli specifici per ogni stanza e per ogni necessità – estetica, di privacy, di illuminazione, e così via.

Perciò, prima ancora di pensare a stoffa, motivo e colore (di questo parleremo nel prossimo articolo, dedicato ai tessuti per tende moderne) è necessario decidere la struttura del tendaggio.

Esistono 7 grandi famiglie di tende per interni:

Vediamo allora come orientarsi tra i tanti modelli in circolazione per scegliere la “giusta” tenda, cioè quella più appropriata e in linea con le proprie esigenze.

Tende a rullo

Oscuranti, minimal e salvaspazio

Se badi all’essenziale e vuoi arredare casa rispettando i dettami del less is more, se non ami le tende ma hai bisogno di oscurare, o se semplicemente disponi di finestre di piccole dimensioni, le tende a rullo – poco appariscenti ma funzionali – sono quello che fa al caso tuo.

Nate per ambienti professionali, oggi le tende a rullo sono sempre più apprezzate e utilizzate tra le mura domestiche su finestre e porte-finestre. Le tende a rullo sono contraddistinte dal rullo superiore, da cui scende il tessuto sempre teso grazie all’apposita asta. Il meccanismo di avvolgimento può essere manuale o elettronico: nel secondo caso si parla di tende a rullo motorizzate. C’è poi un terzo sistema, detto ad arganello, che si pone a metà strada tra quello manuale e quello motorizzato. Esistono anche modelli di tende a rullo altamente tecnologici, che si azionano tramite comandi wireless.

I vantaggi delle tende a rullo sono ancora più evidenti nei monolocali e nei piccoli appartamenti, dove lo spazio va gestito con oculatezza e ottimizzato. Oltre ad essere poco ingombranti, le tende a rullo offrono la possibilità di dosare la luce e creare a piacimento zone più o meno illuminate. Possibile scegliere tra tende a rullo oscuranti e tende a rullo filtranti, in base al tessuto in dotazione. Sobrie ed eleganti per definizione, queste tende si adattano molto bene agli stili di arredamento contemporanei ed essenziali.

Tende arricciate

La tenda per eccellenza

Le tende arricciate sono una soluzione intramontabile, per gli amanti del tessuto e, più in generale, per tutti coloro che vogliono donare al salotto o alla zona notte un look elegante e ricercato. Rendono l’ambiente meno spigoloso; i tendaggi a sfioro pavimento donano altezza alla stanza, quelli filtranti o trasparenti ne esaltano la luminosità.

Le varianti di tende arricciate sono tantissime, dalle più sobrie a quelle più sfarzose, così come sono tantissime le possibilità di scelta e personalizzazione. Troviamo modelli installabili a parete o a soffitto, con binari a corda, cavi in acciaio o bastoni di diversi materiali – acciaio, ferro battuto, ottone – per ogni fascia di prezzo.

Anche a livello di composizione le possibilità sono molte. Mai sentito parlare di tende doppie o addirittura triple? Sono una delle varianti più utilizzate nei nostri salotti. Grazie a due teli paralleli – un sottotenda leggero che fa passare la luce e un sovratenda più pesante che oscura la stanza – è possibile modulare l’illuminazione a piacimento.

Nel bordo superiore della tenda c’è un nastro, cucito in modo tale far arricciare il telo con una particolare piega. Le più gettonate sono le pieghe a onda, la piega a calice, la piega nel bastone, la piega baciata, la piega piatta, la piega a ventaglio e la piega annodata.

Tende a pannello

Stile rigoroso e demodé

Le tende a pannello sono costituite da teli verticali a scorrimento, che rimangono tesi per merito di un peso cucito sul bordo inferiore. Quando aperte, si presentano come una serie di pannelli rettangolari ben distesi, che si accavallano leggermente e scorrono su apposite guide installate a muro o a soffitto.

Le tende a pannello rappresentano un’alternativa alla classica tenda morbida. Si adattano bene in ambienti allestiti con stile minimalista, contraddistinti da linee rigorose, spazi scanditi, finiture e dettagli di prestigio.

Il movimento delle tende a pannello può essere manuale o motorizzato. Occupano pochissimo spazio, e questo contribuisce a trasmettere una sensazione di ordine e pulizia. Possono essere usate anche a mo’ di pareti divisorie per ambienti, per creare ritagli di spazio più intimi, o come ante di stoffa per armadi a muro e ripostigli.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le tende a pannello, oltre ad essere abbastanza economiche, sono anche piuttosto facili da montare, smontare e lavare. L’unico neo consiste nel fatto che tendono a raccogliere più polvere rispetto ad altre tipologie di tende, cosa che richiede lavaggi più frequenti. Al netto di questo piccolo “inconveniente”, grazie al loro design lineare e al rigoroso andamento geometrico, le tende a pannello sono sempre più richieste e apprezzate negli arredamenti minimalisti.

Tende a pacchetto

Per finestre grandi e arredi classici

Perfette se cerchiamo una soluzione poco appariscente, ma più “morbida” delle severe tende a rullo. Le tende a pacchetto hanno un meccanismo di scorrimento verticale su sistema binario che le differenzia da tutti gli altri tipi di tenda. Si avvolgono “impacchettandosi” su se stesse verticalmente, occupando poco spazio. Possiamo bloccarle all’altezza preferita, regolandoci in base alla quantità di luce che vogliamo far entrare. Stanno molto bene su finestre di medie e grandi dimensioni, soprattutto in cucina e in bagno.

La tenda a pacchetto può scorrere a vetro, sulle ante della finestra, a parete o a soffitto. La montatura a soffitto è però sconsigliata su finestre e porte finestre che si aprono frequentemente; visto il funzionamento sarebbe necessario spostare interamente il tendaggio per poter aprire l’infisso, col rischio – alla lunga – di rovinare il tessuto e il sistema a pacchetto.

Esistono due categorie di tende a pacchetto: le tende a pacchetto tese e le tende a pacchetto arricciate. Le differenze sono prettamente estetiche. Mentre le prime, che rimangono tese grazie alle stecche cucite nel tessuto a intervalli regolari, si adattano bene in ambienti minimal chic, le tende a pacchetto arricciate – chiamate anche tende a palloncino – sono più a loro agio in mezzo ad arredamenti classici o rustici.

Altre tipologie di tende

Tende a vetro

Le tende a vetro sono l’unica via percorribile quando non c’è spazio a parete o soffitto per fissare bastoni, rotaie o altri meccanismi su cui poggiano i tendaggi. Leggere, essenziali, senza fronzoli, si presentano come vestiti su misura per le nostre finestre. Si montano tramite una piccola bacchetta estensibile attaccata sul telaio dell’infisso. Ideali per chi abita in un piccolo appartamento o, più in generale, per chi ama dettagli di classe ma non può permettersi tende ingombranti. Il massimo in termini di semplicità e praticità.

Veneziane

Formate da lamelle in legno o alluminio regolabili, le veneziane sono tende tecniche apprezzate da sempre per la loro praticità. La veneziana si apre in due modi: tirandola in alto o facendo ruotare le lamelle su se stesse. La regolazione dell’inclinazione delle lamelle, tramite cordicella o sistema elettronico, permette di dosare con precisione la quantità di luce da lasciar entrare, creando così interessanti effetti luce ombra, fino al completo oscuramento della stanza.

Non a caso sono molto utilizzate negli appartamenti arredati in stile giapponese. Si dice che questo particolare sistema di schermatura solare sia stato inventato nel Sol Levante e portato in Europa nel XIV secolo dai mercanti veneziani.

Tende plissettate

Le tende plissettate, o plissé, sono la soluzione ideale per schermare finestre inclinate o particolari, visto che sono applicabili anche su infissi di forma circolare, triangolare o trapezoidale. Proprio per questo spesso vengono realizzate su misura. Sono formate da un unico pannello di tessuto termotagliato dotato di plissettatura, cioè di pieghe di larghezza regolare, applicato ad una struttura portante in alluminio, che, scorrendo verticalmente, ne gestisce l’apertura. Si aprono “impacchettandosi” verso l’alto, come le più comuni tende a pacchetto, verso il basso o in entrambi i sensi. Alcuni modelli permettono di guardare all’esterno senza essere visti.

Come scegliere la “giusta” tenda per interni?

Come abbiamo visto, la scelta delle tende per la nostra casa può dipendere da molti fattori.

Prima di tutto, è bene ricordare che la tenda deve impreziosire – e non snaturare – lo stile di arredamento dell’ambiente. Quindi bene le tende a pannello nei contesti minimal ed etnici, le veneziane nei loft, quelle arricciate in salotti eleganti, spaziosi e raffinati.

In molti casi però, la scelta non è dettata solamente dal gusto estetico.

Se abitiamo in un piccolo appartamento dagli spazi angusti e passaggi ristretti, ahinoi, dovremo rinunciare a voluminosi drappeggi arricciati, virando l’attenzione su qualche modello di tenda a rullo, a vetro o veneziana. Se, al contrario, ci occorre la schermatura per il lucernario della mansarda, la scelta è quasi obbligata e ricadrà sul plissé.

Senza dimenticare, poi, i requisiti tecnici e di spazio che ogni tipologia di tenda richiede per essere montata in modo sicuro e funzionale. Meglio non commettere errori e chiedere consiglio a professionisti del settore, con anni di esperienza nel mondo della ristrutturazione e arredamento casa, per essere certi di non spendere soldi inutilmente e di portare a casa un prodotto di qualità e durevole nel tempo.


Vuoi un consiglio o un preventivo per scegliere e montare nuove tende?

Trova il negozio IR&A più vicino a te