Costo parquet al mq per tipologia e tecnica di posa

Parquet legno prefinito certificato CE.
Home Magazine Ristrutturare Costo parquet al mq per tipologia e tecnica di posa

Quanto costa un pavimento in legno? Differenze di costo parquet al mq tra legno massello, prefinito e laminato “effetto legno”. Prezzi medi di posa, lucidatura e rimozione.


Il pavimento in legno è il sogno di tutti: un parquet dona agli ambienti calore, senso di accoglienza e una bellezza senza tempo. Ma quanto costa al metro quadro un parquet di qualità

Il prezzo varia in base alla tipologia di parquet (massello, prefinito o laminato effetto legno), all’essenza utilizzata, al formato delle tavole e alla tecnica di messa in posa. Anche la manutenzione richiede un impegno economico differente a seconda del tipo di parquet. 

Cerchiamo di rispondere alle domande più comuni sui costi del parquet al mq con un quadro indicativo dei prezzi medi di riferimento.

Il costo del parquet al mq per tipologia

Come anticipato sopra, la spesa per avere un pavimento in legno (o effetto legno) dipende principalmente dalla tipologia di parquet prescelta. 

Un parquet realizzato interamente con legno pregiato è più caro rispetto a un legno di qualità inferiore o ad un parquet composto da legni diversi. 

Altro fattore che influisce sul costo del parquet è la provenienza del legno: scegliendo una qualità di legno prodotta in un paese asiatico o africano, il prezzo inevitabilmente sale.

Costo parquet massello: 50-150 € al mq

Il parquet in legno massello ha un costo che parte da 50 € al mq e può arrivare a 150 € al mq per le essenze più pregiate

Il parquet in legno massello (comunemente chiamato “vero legno” o “legno nobile”: il massello è la parte più interna, densa e antica dell’albero) è bello, resistente e ha un’ottima capacità isolante, ma non è trattato e tende a patire umidità e sbalzi termici. 

Per questo motivo, nel costo complessivo di questo parquet occorre considerare anche le spese di manutenzione che si affronteranno negli anni.

Costo parquet prefinito: 35-65 € al mq

Il prezzo del parquet prefinito si aggira tra i 35 e i 65 € al metro quadrato.

Il parquet prefinito è composto da legno non pregiato su cui viene incollato uno strato superficiale in legno nobile: grazie a questo ‘stratagemma’ si ottiene un pavimento resistente a graffi, muffe e umidità e si abbattono i costi rispetto al massello, senza perdere eccessivamente in estetica.  

Il prefinito è un parquet più facile da installare e più economico anche perché viene levigato e verniciato prima della messa in posa. Inoltre, rispetto al parquet tradizionale, richiede minore manutenzione (possono trascorrere anche 25 anni prima di effettuare le prime operazioni di conservazione). 

>> Vuoi saperne di più? Scopri come scegliere tra parquet massello e prefinito

Pavimentazione in parquet con legno prefinito o massello.

Costo parquet laminato: 30-50 € al mq

Il prezzo del laminato parte da un minimo di 30 € al mq e può arrivare fino a 50 € al mq.

Il pavimento laminato effetto legno è composto da tre strati: uno in fibra legnosa impastata con collanti in resina e acqua, una base inferiore stabilizzante e uno strato superficiale in carta ad alta definizione che riproduce l’essenza legnosa. 

Non stiamo parlando dunque di un vero e proprio parquet, ma rappresenta comunque un’ottima soluzione per avere un pavimento effetto legno più economico e veloce da posare.

Le essenze legnose: il valore aggiunto del parquet

Un altro fattore che incide sul costo del parquet è rappresentato dall’essenza legnosa scelta per il proprio pavimento. Oltre all’estetica, l’essenza determina infatti altre caratteristiche del parquet, come la resistenza, la qualità, il colore e le venature

Di forte tendenza il parquet in rovere in colorazione naturale o rovere dark; il rovere sbiancato è invece molto utilizzato negli ambienti arredati in stile nordico/scandinavo. Il parquet in rovere è un pavimento stabile ed elegante, dal costo abbordabile anche per quanto riguarda un parquet interamente realizzato con legno nobile.  

La scelta delle essenze dipende principalmente dal gusto personale. Acero, faggio, frassino e larice sono legni chiari; chi preferisce essenze scure può scegliere tra iroko, noce, quercia e teak, mentre acacia, ciliegio, abete americano, doussiè, padauk e merbau tendono al rosso.

Detto del rovere, gli altri legni più utilizzati per realizzare parquet sono ciliegio, faggio, wengè, noce e olivo (gli ultimi due tra i più pregiati e costosi).

Altri costi del parquet: posa, lucidatura e rimozione

Oltre al prezzo per l’acquisto del materiale, ci sono altri costi da considerare se si sceglie un pavimento in legno, a partire dalla posa e dalla manutenzione.

Costo del parquet al mq con posa

Per stabilire quanto costa la posa del parquet al mq bisogna prima di tutto considerare la tecnica utilizzata. Le principali modalità di posa sono tre:

  • posa incollata – prevede l’utilizzo di colle per parquet tradizionali o prefiniti con un costo medio di  20 € al mq;
  • posa flottante – il parquet è appoggiato sopra uno strato isolante (ad esempio di sughero) che consente ai listoni di legno di incastrarsi secondo geometrie ben definite; il costo di posa del parquet flottante è di 15 € al mq;
  • posa chiodata – i listoni vengono installati attraverso la chiodatura: il costo medio è di 30 € al mq, ma può anche arrivare a 50 € al mq per lavori più complessi.

Quanto costa mettere il parquet sopra il pavimento?

La posa del parquet sopra il pavimento presenta costi che possono variare da 8 € al mq per il parquet laminato a 30 € al mq per un parquet in vero legno massello.

parquet-posa-correre-sfalsato

Lucidatura parquet: costo al mq

Il pavimento in parquet, specialmente quello in vero legno, necessita di una attenta manutenzione i cui costi vanno messi da subito in preventivo se si sceglie questa tipologia di pavimento. 

Quando iniziano ad essere visibili i primi segni di usura come graffi, piccole venature e scolorimento – in media dopo 8 anni dalla posa – si eseguono i primi trattamenti di levigatura e lucidatura del parquet.

La lucidatura del parquet costa mediamente 20-25 € al mq. I tempi necessari per l’intervento possono variare da alcune ore fino a diversi giorni, in base alle dimensioni della stanza e alla complessità dell’intervento.

Costo rimozione parquet al mq

Quando in fase di ristrutturazione si devono rifare gli impianti e le tubazioni a pavimento, e più in generale in tutti i casi in cui non risulta possibile posare il nuovo sul vecchio, è necessario demolire e rimuovere il vecchio pavimento. 

Il costo della rimozione del parquet al mq è compreso tra i 10 e i 15 €. Il prezzo varia in base alla tipologia di posa. 

I costi per il trasporto urbano e smaltimento in a discarica sono invece da calcolare a parte e si misurano al metro cubo di materiale e cambiano da regione a regione.

Il parquet più adatto con il consiglio degli esperti

Scegliere il parquet più adatto alla propria abitazione non è così scontato: ne esistono molteplici tipologie e ci sono vari aspetti da considerare, non soltanto quello estetico e del costo. Il consiglio è di rivolgersi a professionisti del settore, i soli capaci di consigliare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Negli showroom di Io Ristrutturo e Arredo, il network formato dai migliori professionisti italiani del settore della ristrutturazione e dell’arredamento, puoi visitare la materioteca per vedere e toccare con mano campioni di materiali e superfici, al fianco progettisti di interni e consulenti di prodotto. 

I professionisti di Io Ristrutturo e Arredo mettono a tua disposizione tutte le loro competenze di interior design per offrirti le migliori soluzioni di ristrutturazione e arredo della casa con un servizio all inclusive, che ti garantisce massima serenità e sicurezza in ogni fase dei lavori. A te non resta che goderti l’esperienza di fare casa!

 


Vuoi un consiglio o un preventivo per il tuo nuovo pavimento in legno?

Trova l’esperto IReA più vicino

Domande frequenti sulla posa del parquet – IReA (FAQ)