Ristrutturazione casa Genova: costi, preventivi e consigli

Home Magazine Ristrutturare Ristrutturazione casa Genova: costi, preventivi e consigli

Una guida completa sulla ristrutturazione casa a Genova: costi indicativi al metro quadro, permessi da presentare in Comune e servizi chiavi in mano per ristrutturare un appartamento a Genova.


Hai deciso di iniziare la ristrutturazione di casa a Genova? Oppure desideri investire in una casa da ristrutturare per aumentare il valore dell’immobile? In questa guida trovi tutte le informazioni sui prezzi di ristrutturazione casa a Genova e sulle migliori imprese della città che eseguono i lavori di rinnovo con il massimo della professionalità.

Genova è una città di mare ricca di contrasti: da sempre è un crocevia di culture e di popoli, una città che si lascia conoscere poco a poco per regalare meraviglia e far assaporare il fascino della scoperta.

In questo articolo, redatto a partire dall’esperienza sul campo dei professionisti di Io Ristrutturo e Arredo, troverai consigli, idee di preventivi e costi al mq per ristrutturare casa a Genova in modo consapevole e realizzare l’appartamento dei tuoi sogni!

I prezzi per la ristrutturazione casa a Genova

Il costo per la ristrutturazione di casa a Genova può variare in base a diversi fattori come zona, dimensioni dell’appartamento, complessità degli interventi, qualità dei materiali ed esperienza dell’impresa. Di seguito mostriamo un elenco con i prezzi indicativi degli interventi di rinnovo più comuni, per dare un’idea di massima sul costo della ristrutturazione di un appartamento a Genova.

Ristrutturazione casa a Genova: costi di riferimento

  • Demolizione/rimozione: 15-30 € al mq
  • Rifacimento del massetto: 20-30 € al mq
  • Rivestimento del pavimento: 20-30 € al mq
  • Isolamento delle pareti: 30-70 € al mq
  • Installazione impianto idraulico: 18-25 € al mq
  • Installazione impianto elettrico: 30-40 € al mq
  • Fornitura e posa di porte: 250-300 € per singola porta
  • Tinteggiatura finale: 20-35 € al mq

È importante richiedere a diverse imprese e servizi di ristrutturazione di Genova i preventivi per la ristrutturazione in modo da confrontarli e individuare quelli più in linea con la propria idea di casa e con il budget a disposizione. In generale, è sempre meglio diffidare dei preventivi di ristrutturazione con prezzi troppo bassi, poiché spesso coincidono con servizi e materiali di scarsa qualità.

Piastrelle decorate in gres porcellanato effetto marmo Romanza di Sartoria Design - Terratinta Group.

Ristrutturazione chiavi in mano a Genova: quanto costa e quando conviene

Scegliendo una formula di ristrutturazione chiavi in mano, il quadro complessivo cambia.

Il servizio chiavi in mano prevede una casa già arredata e pronta per essere abitata al termine della ristrutturazione grazie ad un referente unico che gestisce tutte le fasi del progetto e del cantiere; è la soluzione più comoda per chi non ha il tempo e l’energia di seguire gli interventi del geometra, dell’architetto, dell’idraulico, dell’elettricista, dei muratori, e così via, o per chi vuole ottenere spazi funzionali organizzati in base all’arredamento.

Costo per una ristrutturazione totale chiavi in mano a Genova 

  • Ristrutturazione totale di un appartamento di 70 mq: 29.000 – 33.000€
  • Ristrutturazione totale di un appartamento di 90 mq: 38.000 – 42.000€
  • Ristrutturazione totale di un appartamento di 100 mq: da 42.000€

Costo per una ristrutturazione parziale chiavi in mano a Genova

  • Rifacimento cucina: 400 – 450 € al mq
  • Rifacimento bagno: 200 – 250 € a punto acqua

Il preventivo di una ristrutturazione chiavi in mano fornisce informazioni dettagliate sulla progettazione, le parcelle dei professionisti, gli interventi di manodopera, i materiali e le pratiche burocratiche.

>> Scopri di più sui vantaggi della ristrutturazione chiavi in mano a Genova!

Io Ristrutturo e Arredo propone a Genova e provincia un servizio di ristrutturazione e arredamento chiavi in mano che permette al cliente di vivere l’esperienza di “fare casa” in assoluta comodità. I professionisti del network gestiscono tutti gli aspetti tecnici, burocratici e di coordinamento, liberando il cliente dallo stress che comportano i lavori di ristrutturazione.

Permessi per ristrutturare un appartamento a Genova

Per ristrutturare casa a Genova, è necessario considerare anche altri fattori come la conformazione fisica del territorio che, per esempio, in casi di piogge abbondanti può costituire un problema. Occorre capire, quindi, se per i lavori di ristrutturazione sono necessari permessi o autorizzazioni da parte dell’Ufficio Tecnico del Comune di Genova o della Soprintendenza per i Beni Culturali.

Per gli interventi di ristrutturazione che prevedono modifiche strutturali, è necessario presentare al Comune di Genova la Segnalazione Certificata Inizio Attività (SCIA), da inviare in via telematica tramite un professionista abilitato.

La Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (CILA), invece, deve essere presentata nel caso di lavori interni di manutenzione straordinaria che non riguardano i muri portanti. Un tecnico abilitato deve redigere i disegni di progetto e l’asseverazione per accertare la conformità dei lavori.

Per piccoli interventi di manutenzione o rinnovo degli ambienti che non richiedono significativi interventi strutturali è sufficiente presentare la Comunicazione Inizio Lavori (CIL).

>> Vuoi saperne di più? Leggi la nostra guida sui documenti da presentare in Comune per iniziare la ristrutturazione!

Altri consigli per la ristrutturazione di casa a Genova

Quando arriva il momento di ristrutturare casa, conviene prima di tutto stabilire delle priorità per definire con certezza quali sono gli interventi indispensabili e quanto si è disposti ad investire.

Le ragioni che spingono a ristrutturare casa possono essere diverse: la famiglia che si allarga, il bisogno di nuovi spazi su misura o semplicemente il miglioramento dell’estetica dell’abitazione. 

>> Stai per ristrutturare casa? Non perderti la nostra guida completa alla ristrutturazione di un appartamento!

In ogni caso, ci sono delle esigenze da tradurre in un progetto abitativo funzionale e completo: questo è un lavoro realizzabile solo grazie a professionisti del settore in grado di comprendere i gusti dei clienti e proporre soluzioni stilistiche di alto livello.

Comprare e ristrutturare un appartamento a Genova: guida ai quartieri

Che sia per abitarci o per metterla a reddito, comprare e ristrutturare casa a Genova può rivelarsi più vantaggioso rispetto all’acquisto di un appartamento già ristrutturato. 

Ma è meglio avere una casa nel centro storico o più in periferia? Per fare la scelta giusta occorre considerare i costi, lo stile di vita e le esigenze lavorative e familiari. A seguire una breve guida sui quartieri, utile per farsi un’idea sul settore immobiliare e scoprire interessanti opportunità per la ristrutturazione di casa a Genova.

Centro storico

I palazzi del centro storico di Genova conservano tracce architettoniche risalenti al Medioevo, al Rinascimento e alla Belle Époque. Caratteristica peculiare sono i cosiddetti “caruggi”, stretti vicoli che attraversano la città e che le donano forme dinamiche e imprevedibili. 

Il centro storico, oltre ad ospitare palazzi nobiliari e meravigliose chiese, è ricco di botteghe storiche, dove le specialità culinarie e gli oggetti di artigianato vengono lavorati secondo tradizioni secolari.

Porto Antico

È il centro dell’attività mercantile nazionale che ha vissuto una riconversione culturale grazie all’architetto Renzo Piano. Oggi il Porto Antico è un’arteria turistica dedicata allo svago e al tempo libero: l’Acquario, la Biosfera e il Bigo sono solo alcune delle attrazioni presenti nel quartiere, insieme a ristoranti, bar, musei, un centro congressi e un cinema multisala.

Castelletto

Prende il nome dal “Castelletto”, un fortilizio che domina sul centro di Genova e che per secoli è stato punto strategico per la difesa della città e del porto. 

Si tratta di una zona residenziale con molti spazi verdi e che attrae numerosi turisti per la sua posizione panoramica.Il quartiere è costellato dalle caratteristiche crêuze, viottoli stretti che percorrono il crinale delle colline liguri. Non mancano palazzi, monumenti ed edifici di interesse storico, artistico e culturale.

Zona Foce

Da piccolo borgo di pescatori a moderna zona residenziale, il quartiere Foce è l’unica grande area pianeggiante della città che ospita il polo fieristico e congressuale, gli uffici dello stato civile del comune di Genova ed eleganti condomini.

A levante della Foce comincia la promenade dei genovesi, ovvero Corso Italia, che si snoda verso il lungomare cittadino. Degna di nota anche la sopraelevata, strada panoramica a scorrimento veloce che conduce a Ponente passando sopra la città vecchia e il porto. 

Marassi

Famoso per ospitare uno degli stadi di calcio più suggestivi d’Italia (il “Luigi Ferraris”), il quartiere Marassi è tra i più popolosi della città e ha subìto un’enorme espansione tra il XX e il XXI secolo. Il luogo dal maggior interesse storico e artistico della zona è sicuramente il Cimitero Monumentale di Staglieno, tra i più grandi d’Europa.

Albaro

Zona residenziale per eccellenza del levante genovese, nel quartiere Albaro si trovano ville storiche e palazzi super moderni, casette di pescatori e borghi antichi: un mix di architetture, colori e vissuti.

Il quartiere è sviluppato su un altopiano che si estende fino al mare, offrendo dall’alto una vista mozzafiato. Uno dei luoghi più significativi del quartiere Albaro è senza dubbio il borgo di Boccadasse, caratterizzato da case dalle tinte pastello, addossate le une alle altre e strette attorno a una piccola baia.

Nervi

Si trova nella parte più orientale di Genova e si affaccia su una scogliera lungo la quale si distende un percorso suggestivo, noto con il nome di “passeggiata di Nervi”. Aspetto peculiare del quartiere sono il colore salmone delle case con le finestre verdi.

Il suo carattere ottocentesco lo rende unico e i parchi di Nervi, che occupano una superficie di 92.000 metri quadri, offrono un angolo naturale con un centinaio di specie botaniche, un roseto e diversi musei allestiti in ville storiche che oggi sono di proprietà comunale.

Ristrutturazione casa a Genova: la soluzione Io Ristrutturo e Arredo

Hai deciso di ristrutturare il tuo appartamento a Genova e sei in cerca di preventivi o di un progetto su misura, per realizzare la casa dei tuoi sogni?

Nei negozi della rete Io Ristrutturo e Arredo puoi chiedere un progetto personalizzato in base ai tuoi gusti, al tuo stile di vita e al tuo budget. I professionisti del network ti guideranno nello showroom del punto vendita per vedere e toccare con mano materiali di qualità certificata e pezzi di design made in Italy.

La nostra filosofia è realizzare sempre progetti di ristrutturazione comprensivi di arredamento: in questo modo possiamo stilare preventivi completi e definitivi, senza aggiungere voci di spesa durante i lavori di ristrutturazione e senza superare il limite di spesa che hai stabilito.

Vuoi un progetto e un preventivo per ristrutturare casa a Genova?

Trova l’esperto IREA più vicino a te